Fr 7°C

Una finestra sulla storia

Tremona, il sito e la sua storia

Durante la fase degli scavi archeologici i volontari di ARAM hanno portato alla luce le rovine dell’insediamento di Tremona-Castello e migliaia di reperti che dal Neolitico attraversano l’età del Bronzo e l’età del Ferro per giungere alla Romanità e alla massima fioritura nel Medioevo.
I reperti ed i luoghi in cui sono stati ritrovati hanno sostenuto e sostengono il lavoro dei ricercatori che nel tempo hanno così potuto assumere informazioni che aiutano a determinare la storia di questo luogo. Molto è stato scoperto, molto non è possibile sapere.

Per supportare la curiosità ed anche per valorizzare l’importanza storico-scientifica del lavoro svolto dagli archeologi che hanno riconsegnato questo villaggio medievale, la città di Mendrisio, in stretta collaborazione con il presidente di ARAM Sig. Alfio Martinelli, ha incaricato Elena Percivaldi, medievista e giornalista specializzata nel campo della divulgazione storica, di raccontare le peculiarità di Tremona-Castello.

L'autrice

Elena Percivaldi, storica medievista, saggista e giornalista, collabora regolarmente con alcune delle principali riviste di alta divulgazione del settore storico. All’attività di relatrice in incontri, conferenze e convegni affianca la curatela di mostre storico-archeologiche e di eventi storico-rievocativi sui Longobardi.